Home  |  Azienda  |  Territorio  |  I vini  |  Agenda  |  Download  |  Premi e riconoscimenti  |  Contatti
 
  Certificazioni
DOWNLOAD
VIDEO
GALLERY
 PREMI E RICONOSCIMENTI
 
  Premi e riconoscimenti dell’azienda



 

   Territorio

I vigneti di Valle dell’Asso sono situati nella Piana salentina, un’antica terra da vino, culla delle civiltà messapica prima e greco – romana poi. Le vigne, allevate a controspalliera con una densità di 5000 ceppi per ettaro, con un’età da 1 a 35 anni, sono ubicate nei comuni di Galatina, Cutrofiano, Sogliano Cavour e Salice Salentino.

Si estendono per settanta ettari, con un’esposizione da nord a sud che favorisce l’irraggiamento del Sole sull’apparato fogliare. L’influenza della luce del 40° parallelo sulle foglie e sui grappoli, ha un influsso diretto sulla qualità, la struttura e l’equilibrio del vino. Infatti durante il periodo vegetativo i vigneti di Galatina godono di ben 3.000 ore di insolazione.

Nel clima caldo arido del Salento e sul suolo di medio-impasto, che qui chiamano piromàfo, cioè in grado di resistere alla siccità (dal greco piro macos combattente il fuoco), si pratica l’arido-coltura vale a  dire che si coltiva senza irrigare. Questa tecnica, che permette una viticoltura di qualità, prevede sarchiature poco profonde che permettono al terreno di traspirare, senza cedere l’umidità, aiutato da una concimazione organica, equilibrata, che gli restituisce la vita mentre sulle foglie per la lotta alle crittogame si irrora solo zolfo e rame.

In azienda da tempo si pratica l’agricoltura biologica che assicura sia il rispetto dell’ambiente che i metodi di coltivazione tradizionale.

I vitigni presenti nei vigneti sono quelli tradizionali come il Negramaro, Primitivo, Malvasia nera di Lecce, Aleatico, Montepulciano d’Abruzzo e Aglianico a bacca rossa e Malvasia di Candia, Fiano di Puglia, Garganega e Chardonnay a bacca bianca. La filosofia aziendale ha come caposaldo l’assunto che “il vino prima di tutto nasce nella vigna e poi in cantina nell’acciaio e nel legno”. L’azienda ad eccezione dello chardonnay, non ha introdotto vitigni internazionali perché intende conservare l’identità del territorio e quindi dei vini salentini.

Valle dell’Asso complessivamente si estende per 100 ettari: 30 ettari di oliveto di cui 20 ad oliveto tradizionale e 10 ad uliveto intensivo, mentre in altri 20 ettari attualmente a riposo, a breve tornerà nuovamente la vite.



Home |  Azienda | Territorio | I vini  | Agenda |  Download | Premi e riconoscimenti |  Contatti
Azienda Agricola Valle dell'Asso - P.iva 03144350752
Web design - 650Mb.com